Kysuce

La regione di Kysuce ha una superficie di 935 km2. È situata nel nord - ovest della Regione di Žilina e confina con la Polonia a nord e la Repubblica Ceca a ovest.
Il terreno montagnoso di Kysuce è diviso in modo naturale in due aree distinte: la parte occidentale è formata dalle creste della catena montuosa di Javorníky, Turzovské vrchoviny e Moravsko - Sliezské Beskýdy, mentre la parte orientale comprende Kysucké Beskydy, le montagne di Kysuce e Oravské Beskydy. La vetta più alta è Veľká Raca con un'altitudine di 1262 m.

La prima menzione scritta su Kysuce è riportata in un documento del 1244 in cui il re Belo IV. Ha donato Bohumír, figlio di Sebeslav, il territorio situato vicino al confine con la Polonia, il cosiddetto. Kis Zudce. Il territorio di Kysuce storicamente apparteneva alla Curia di Trenčín, poi a quella di Považie e attualmente fa parte della Regione autonoma di Žilina. La regione è divisa nelle province di  Čadca e  Kysucké Nové Mesto. Qui si trovano 4 città e 33 villaggi, dove vivono 126 000 abitanti.

Il territorio di Kysuce offre molte attrazioni naturali, storiche e culturali uniche. Uno dei più grandi beni culturali situati all´aperto – il Museo del villaggio di Kysuce si trova a Vychylovka. 34 oggetti della architettura po